Cartone degustazione

Cartone degustazione "Toscana"

Tenuta Le Colonne - Caiarossoa - Siro Pacenti

SFr. 149.40

Cartone degustazione "Toscana"

  • 2 bottiglie di Bolgheri, DOC, Tenuta Le Colonne, 2017
  • 2 bottiglia di Aria di Caiarossa, IGT, Azienda Caiarossa (biodinamica), 2015
  • 2 bottiglie di Rosso di Montalcino, DOC, Siro Pacenti, 2016 

  • Bolgheri, Tenuta Le Colonne, 2017

    Al naso gli aromi intensi di amarene mature, di more e di viole rivelano uno stile tradizionale. In bocca è fermo e gioviale allo stesso tempo, esattamente come il carattere dei toscani. Si esprime con autenticità e grazie ai suoi tannini giovani e la leggerezza del corpo è un vino adatto ad ogni momento e ad ogni pasto conviviale. Accompagna meravigliosamente le paste con sughi di carne, gli spezzatini, gli arrosti ed i formaggi di pecora stagionati. Un vino dallo stile classico, che ci fa ricordare la Toscana di una volta con le sue radicate tradizioni. Bolgheri, con la sua storia ed il suo celeberrimo viale dei cipressi sono l’emblema della Toscana enologica nel mondo. Pronto da bere → 2022. Servirlo a 16°C. 

  • Aria di Caiarossa, Caiarossa, 2015

    Un vino che fin dal primo momento che lo si mette al naso si rivela intenso e deciso con aromi di frutta ben matura e spezie dolci. In bocca è denso e di ottima struttura con carattere delicato e solare. I tannini sono morbidi e sostengono la lunga persistenza finale. Un vino distinto che rappresenta un eccellente preludio al suo fratello maggiore, il Caiarossa. Accompagna la cucina gustosa ed intensa a base di carni rosse: manzo, agnello, piccione, cinghiale e tutta la selvaggina. Adatto per contesti informali, si trova a suo agio anche con una cucina raffinata e farà contenti neofiti e conoscitori. Pronto da bere → 2023. Servirlo a 16°C.

  • Rosso di Montalcino, Siro Pacenti, 2016

    Gli aromi intensi al naso rivelano sentori di ciliegie, cassis e prugne fresche. L’affinamento in botte di rovere porta sentori di classe e raffinati con profumi di spezie dolci e cannella. In bocca rivela un’eleganza data dalla esclusività dell’annata che ha portato le uve ad una maturazione ottimale. Si trova equilibrio, armonia, forza e la persistenza al palato è decisamente il suo punto di forza. È un vino che sorprende per raffinatezza e profondità ed è un degno apripista per il suo fratello maggiore, quel Brunello di Montalcino che si rivela come un vino d’antologia. Accompagna le carni rosse, meglio se con una cottura al sangue, come da classica tradizione toscana. Polivalente nel suo collocamento, si addice a pasti conviviali e fa bella figura con la cucina raffinata. Pronto da bere, può invecchiare fino al 2024. Servirlo a 16°C. Un rapporto qualità/prezzo eccezionale!


      Success! Feel free to continue shopping or head to your cart .